Bettona Crossing: 25 motivi per non mancare

I 25 motivi per non mancare ad una edizione straordinaria: Sabato 25 Settembre 2021

Appassionati di trailrunning, di mountain bike, di trekking e di fitness..Si troveranno tutti insieme a Bettona, in provincia di Perugia, per l’Umbria Crossing Outdoor Festival, dal 24 al 26 Settembre 2021, un weekend super attivo.
Un appuntamento da non perdere per chi ama lo sport, l’attività fisica, la natura e la bellezza…per chi li considera parte integrante del proprio stile di vita.



Per almeno…25 motivi. Questi:

1) Perchè Bettona è Umbria.

2) Perchè, in piena coerenza, siamo il cuore verde d’Italia..

3) Per correre nella terra dell’eternità.

4) Per incontrare amici con cui condividere la stessa passione per lo sport e la natura, da tutta italia e da tutto il mondo: A World Of Friends.

5) Per la formula, unica, originale ed interattiva dell’Evento, che si basa sullʼincrocio di tanti ambienti sportivi (il Trail Running, la mountain bike, il trekking, il fitness con tutte le sue più moderne declinazioni). Un area sarà dedicata all’allenamento funzionale, al recupero e alla prevenzione degli infortuni, in collaborazione con Kinecenter e Movimento di Yuri Persiani. Ma sarà possibile effettuare gratuitamente screening, test, visite ed esami gratuiti, durante i giorni dellʼEvento in collaborazione con Lions Club Perugia Centenario.

6) Per correre nel bello, circondati da millenni di storia, immersi in boschi secolari.

7) Per il percorso, un mix formidabile di natura, spiritualità e fatica. Correndo Bettona Crossing il corpo si riconnette con lo spirito per una esperienza che va oltre il gesto atletico.

8) Per i sentieri, curatissimi e segnalati alla perfezione dal Team Bettona MTB. Non ti sentirai mai solo. Sentieri che rimarranno per sempre nel tuo cuore, nell’anima e nei muscoli.

9) Per correre e sentirsi liberi: correndo un trail si torna bambini, ci si sporca di fango, si superano guadi ed ostacoli naturali.

10) Per sentirsi a casa in un Borgo nato più di 2000 anni fa.

11) Se corri una volta la settimana, se corri tutti i giorni, se non corri ma cerchi la motivazione per iniziare.

12) Se ti piace sudare e faticare, ma anche divertirti mentre ti alleni, senza pensieri, ed il cronometro passa in secondo piano..

13) Se il tuo cuore batte per la Mountain Bike c’è Bettona Extreme: Due percorsi spettacolari, 50/75km di adrenalina pura. L’università della Mtb con la partecipazione di prestigiosi atleti e team di fama internazionale.

14) Per visitare il Museo di Bettona ed ammirare i capolavori del Perugino, di Dono Doni, di Ribeira.. detto lo Spagnoletto..

15) Per attraversare, di corsa ed in mtb, dopo 21km, il borgo di Collemancio con le rovine della antica città romana di Urvinum Hortense con grande probabilità la città menzionata da Plinio il Vecchio. Un museo a cielo aperto.

16) Per ritirale il pettorale a “Palazzo Ultratrail”, Il Chiostro di San Crispolto, con il suo oratorio del XIII secolo, il nostro expo bello e suggestivo.

17) Per la gentilezza ed il sorriso di tutti i volontari.

18) Per la medaglia bellissima, consegnata al traguardo, a tutti i “finshers” di Bettona Crossing e Bettona Etruscan Extreme.

19) Per sedersi, dopo tanta fatica, a Piazza Nova, a due passi dal traguardo, e mirare la vista incantevole di tutta l’Umbria, da Perugia a Spoleto, fino ai Monti Sibillini.

20) Per capire perché qui già 2000 anni fa si parlava di salute e benessere.

21) Per capire il significato dell’espressione: “a dimensione d’uomo”.

22) Per scoprire a due passi, Assisi e i luoghi di San Francesco.

23) Per la nosta cucina vera, antica, con tante eccellenze.

24) Per i nostri vini pregiati, da Torgiano a Montefalco, passando per Bettona. Ma la nostra terra è anche la terra dei vergini olii d’Oliva, dei girasoli e delle lenticchie.

25) Per il Bettona Outdoor Park, una location preziosa, cuore pulsante dellʼEvento, arricchirà di contenuti, forma e qualità il programma che si annuncia ambizioso e completo, proprio grazie alle strutture, alle infinite sinergie che regala Bettona con il suo territorio: una palestra naturale a cielo aperto, 365 giorni lʼanno.
100% Outdoor, 100% aria pulita!