Bettona Crossing in massima sicurezza

PROTOCOLLO ORGANIZZATIVO TEMPORANEO FIDAL
AGGIORNATO AL 13/8/2020

AUTODICHIARAZIONE

L’atleta dovrà compilare un’autodichiarazione attestante l’assenza di misure di quarantena nei propri confronti e l’assenza di contatti con soggetti positivi al COVID 19 a tutela della salute pubblica. Tale documentazione sarà conservata nei termini previsti per legge.

A TUTTI I PARTECIPANTI VERRA’ INVIATA UNA EMAIL NELLA IMMEDIATA VIGILIA DI GARA CON LA PLANIMETRIA DEL BORGO, LE DISPOSIZIONI FINALI, IL PROGRAMMA DEFINITIVO, LE INDICAZIONI PER RAGGIUNGERE BETTONA, LE AREE PARCHEGGIO, L’AREA “GIALLA” (PRE GARA) DEDICATA AI SOLI PARTECIPANTI, IL LUOGO E GLI ORARI PER IL RITIRO DEL NUMERO DI GARA, IL PASS ACCOMPAGNATORE PER ACCEDERE ALL’AREA DEDICATA “BIANCA”. 

PIANO SANITARIO DIRETTIVE COVID 19

1 – Senza pubblico, ovvero nel rispetto dl comme e) dell’art 1 del DPCM 7 Agosto 2020

2 – Rispetto distanza interpersonale prescritta dalla normativa (pre e post competizione e uso mascherina pre e post competizione e nel caso di partenza a scaglioni fino a 200, anche durante le fasi iniziali della competizione).

3 – L’organizzazione doterà il personale organizzativo con DPI (mascherine e guanti) secondo la normativa vigente al momento della competizione.

4 – L’organizzazione disporrà di sufficienti contenitori e cesti per spazzatura specifica e rifiuti speciali (mascherine, guanti etc etc) e predisporrà sufficiente disponibilità di dispenser igienizzanti mani.

Sarà previsto un piano organizzativo sanitario di sicurezza attraverso:

1 – Lo studio dei flussi

2 – Aree sensibili (consegna e ritiro pettorali, consegna e ritiro pacco gara, consegna Recovery bags ai partecipanti rigorosamente sigillati)

3 – Una planimetria con tutti i flussi, le aree interessate, dal parcheggio al post gara, sarà inviata a ciascun partecipante alla immediata vigilia delle gare.

4 – Una significativa segnaletica stradale guiderà i partecipanti dal loro arrivo a Bettona alla loro ripartenza.

5 – L’organizzazione prevederà infine figure di controllo (riconoscibili) degli spazi delimitati e di
responsabilità del comitato organizzatore per l’osservanza delle direttive obbligatorie (rispetto delle distanze ed uso delle mascherine)

6 – Accesso Area atleti: Potranno espletarsi eventuali controlli sanitari (es. misurazione temperatura corporea) secondo la normativa sanitaria vigente e sanificazione mani

7 – I ristori non prevederanno bicchieri ma solo bottigliette chiuse, barrette e biscotti sigillati (non sfusi). Il ristoro finale non prevederà un buffet di cibi e bevende sfuse ma un “recovery bag” chiuso. NON sarà previsto pasta party e servizio docce.

7 – Le premiazioni saranno semplificate e previste solo per i tre atleti assoluti. Eventuali premi di
categorie saranno comunicati e spediti post gara.


FORMAT PARTENZA BETTONA CROSSING 2020

A SCAGLIONI FINO A 200 ATLETI 

Stabilito con la FIDAL (Federazione di Atletica Italiana) ad oggi il format di partenza a
cromometro fino a 200 persone
a “Wave” per le Regioni dove gli sport da contatto siano ammessi). I partecipanti dovranno indossare obbligatoriamente la mascherina per almeno i primi 500
metri di corsa.