L’Umbria Corre con Leonardo, a New York!!

L’Umbria correrà la New York City Marathon, con la spinta emotiva del suo ambasciatore Leonardo Cenci, che, affetto da cinque anni da una forma di cancro estremamente aggressiva, per la seconda volta tenterà di terminare la maratona dimostrando al mondo che niente è impossibile. Mancano ormai pochi giorni questa maratona, che Leonardo ha preparato con grande scrupolo. Il fisico risponde bene grazie agli allenamenti coordinati dal preparatore Umberto Risi.
“Sono molto contento, dichiara Leonardo, che in questi ultimi mesi ho avuto la fortuna di non avere particolari progressioni del mio cancro, se non un paio di metastasi cerebrali in più. Sonocontento anche se non è il massimo, ma grazie anche al cancro ho imparato che nella vita ci si deve saper accontentare, e dare sempre il massimo di se stessi in ogni cosa che ci viene proposta dalla vita. Ora che mancano poco più di dieci giorni al grande appuntamento della New York City Marathon ho fatto un patto con il mio cancro, e non sarà certo lui ad impedirmi questa mia seconda grande impresa. Sarà con me la dottoressa Chiara Bennati, oncologa.
La malattia paradossalmente mi ha dato più consapevolezza. Ho grande percezione di me, mi conosco benissimo. So quando aumentare e quando rallentare. Dopo tutto correre la Maratona è la metafora della vita.
Non ho trascurato niente. Dallʼalimentazione al recupero muscolare, fino alle sedute in palestra. Ormai il “Finish line” di Central Park è vicino e sono sicuro che arriverò con il sorriso, godendomi ogni singolo passo. E sentirò il calore di tutti coloro che mi seguiranno da casa, magari collegandosi alla App della New York City Marathon o sulla pagina Facebook di Avanti Tutta Onlus”.

A testimonianza di questa impresa, Il Perugino Running Club, ha realizzato un documentario che racconta cinque allenamenti di Leo ed i suoi compagni di avventura,con la collaborazione e la visione di MarcoTaccucci e Mauro Casciari, regia, riprese e montaggio a cura di Philms, in altrettante meravigliose località della nostra Regione Umbria: Perugia ed Orvieto con i loro centri storici, la suggestione del Monte Subasio con Assisi e Spello, l’emozione di correre a Castelluccio di Norcia, l’energia delle Cascate delle Marmore, la quiete delle colline che sovrastano il Lago Trasimeno ed il Lago di Piediluco.

Un ringraziamento speciale al Maestro Maurizio Mastrini per le musiche e ad Antonio Baldaccini, CEO & President UmbraGroup e runner, tra i sostenitori di Leonardo Cenci in questa avventura: “Leonardo è la testimonianza di quanto la vita vada vissuta fino in fondo e di quanto valga la pena viverla sfidando i nostri stessi limiti. Non importa quanto una sfida sembri impossibile, l’importante è l’emozione che si prova nell’affrontarla. Inoltre questa seconda maratona a NY da parte di LEO rivelerà al mondo quanto il running può migliorare la qualità di vita di tutte le persone, specialmente se la corsa è fatta in un luogo paradisiaco ed eterno come la nostra bellissima Umbria”. Ringraziamo il dott. Baldaccini per aver condiviso con noi questo progetto e per i preziosi consigli durante le riprese. 

“Abbiamo attraversato la nostra Regione correndo in luoghi sensazionali – raccontano Luca e Chiara Brustenghi, producers del progetto – che rimarranno per sempre nel cuore, nell’anima, nei muscoli di tutti noi e di coloro che vedranno il documentario”.

A NewYork, giovedì 2 novembre, ospiti del Console Generale, Francesco Genuardi, durante la settimana della Maratona, Leonardo presenterà un’anteprima del Documentario: un pomeriggio dedicato alla nostra Regione, con la partecipazione di importanti esponenti delle Istituzioni, dei Media, dell’Industria e dello Sport.

Sarà una buona occasione, in un ambito così importante come questo di NY, per
promuovere il nostro territorio che, oltre agli incommensurabili tesori dellʼarte e della natura, che tutto il mondo conosce e ci invidia, offre a milioni di persone nel mondo che hanno inserito la pratica sportiva nel loro quotidiano stile di vita, anche lʼopportunità, di coltivare, in vacanza, la loro passione.

Il progetto è stato realizzato con il contributo della Regione Umbria ed in collaborazione con Sviluppumbria

Un ringraziamento particolare ad Adidas per aver fornito al team abbigliamento e scarpe per la trasferta americana, a S&G THESIGN e M + Performance

Per maggiori info: 335 – 6247018 / 335 – 6261042 perugianine@hotmail.com

Un grande spot per Umbria Crossing 2018, l’Evento di Trail Running che vedrà protagonista la nostra Regione, con i suoi luoghi più suggestivi; tra sentieri, boschi, guadi, oliveti, vigneti, borghi ed altopiani.. solo aria pulita!