Maria Luisa Meniconi, corro e tutti i pensieri volano via.

Maria Luisa ha fatto dello sport il suo stile di vita: Insegna Scienze Motorie e Sportive all’Ipia Orfini Foligno, è maratoneta, corre per la Winner Foligno, è giudice FIDAL, ma si definisce “Ultramarathon addicted“. Nel 2018 si classifica al primo posto nella sua categoria ai Campionati Italiani di 50K e nel 2019 prima class IUTA Ultramaratona 65.7KM. Un esempio di dedizione, coerenza e passione.

MARIA LUISA MENICONI Foligno (Pg)

COSA SIGNIFICA PER TE CORRERE: “QUANDO CORRO TUTTI I PENSIERI VOLANO VIA”.. Utilizzo questa eloquente frase di Confucio per sintetizzare lo stato di benessere psicofisico che provoca la corsa in me. È scienza il fatto che durante la corsa il cervello entri in uno stato di bassa intensità produttiva: pensa solo a cose vitali, alleggerendosi da “paturnie” che negativizzano e tolgono energia. Tengo inoltre a sottolineare quanto sia importante per me, da insegnante di Scienze Motorie, mantenere una buona efficienza fisica che, per restare in tema di citazioni illustri, si racchiude nel motto di Giovenale “Mens sana in corpore sano”

CONSIGLIACI IL TUO GIRO/PERCORSO PREFERITO: Fortunatamente sono nata in una regione e vivo in una zona, in cui è veramente facile trovare percorsi di varia tipologia in cui allenarsi e che offrono scorci e paesaggi bellissimi. Uno tra i tanti è il tratto dell’acquedotto romano, che collega con un sentiero boschivo unico per suggestione, Spello a Collepino. Altrettanto belle le campagne intorno Spello, che in questo periodo dell’anno sono un tripudio di profumi e colori

COSA FAI QUANDO NON CORRI: Quando non corro, esauriti gli impegni lavorativi e familiari, approfitto per fare comunque altre attività sportive. Alterno alla corsa uscite in bici e attività di potenziamento fisico con esercizi mirati. Spero prossimamente di tornare a fare anche qualche viaggio..

LE 3 COSE CHE NON MANCANO MAI NEL TUO FRIGO: Non sono assolutamente una “fissata” dell’alimentazione. Sono amante della tavola e del buon mangiare. Nel mio frigo c’è di tutto un po’, ma ciò che non manca mai è parmigiano stagionato, salmone e Prosecco.