Paolo, dai campi di calcio al Tor des Geants: La passione vince sempre

Paolo Pajaro non ha bisogno di presentazioni nel mondo del Trailrunning. Ultratrailer di grande esperienza, istruttore qualificato di Trail, vive in Valle d’Aosta e con la moglie Lisa (atleta importante vincitrice per ben due volte del TOR des Geants e di Bettona Crossing 2020) organizza con l’Associazione TRAILored 4 You, iniziative, corsi e camp con l’obiettivo di far crescere il movimento Trail nel nostro Paese.
Paolo è inoltre responsabile area Trail per la IUTA (Italian Ultramarathon and Trail Association).

PAOLO PAJARO, La Magdeleine, Valle d’Aosta

COSA SIGNIFICA PER TE CORRERE: rilassarsi, pensare, riflettere, un’azione quotidiana a cui non riesco a rinunciare.

CONSIGLIACI IL TUO PERCORSO/GIRO PREFERITO: Non ho proprio un giro “preferito”. Sicuramente i sentieri intorno a casa sono quelli che mi piacciono sempre. Se devo indicarne uno è quello che porta alla cima del Monte Zerbion dal quale si gode di un fantastico panorama a 360°.

COSA FAI QUANDO NON CORRI: Nei ritagli di tempo al di fuori della corsa faccio il “casalingo” nel senso che mi occupo della casa (cucino, pulisco, riordino, ecc.) considerato che l’altra metà è dedicata, giustamente, allo sport.

LE TRE COSE CHE NON MANCANO MAI NEL TUO FRIGORIFERO: Non possono mancare nel frigorifero e/o nella dispensa: pane, sugo di pomodoro, legumi.

Sopra la foto di un arrivo al Tor des Geants del lontano 2012.