Subasio Crossing e le “sue” farfalle

Questa volta raccontiamo il percorso di Subasio Crossing con le “sue” farfalle, una delle tante particolarità che il Monte ci offre in questo periodo.
Davide Testa, anima di questo trail umbro, si rivolge a chi ha occhi per guardarsi intorno, durante un’escursione, un allenamento, ma anche durante una gara, facendo sempre attenzione agli ostacoli naturali che i sentieri presentano.

Queste foto, realizzate da Davide, vogliono essere anche un appello alla tutela dell’integrità ambientale del Subasio con l’auspico che anche l’ambiente della corsa in montagna possa favorirne e promuoverne il rispetto

Corriamo e proteggiamo l’ambiente.

PS. Le farfalle in fotografia sono per lo più delle Podaliro, Macaone, Vanesse e Licenidi